SEM Specialist: chi è, cosa fa e quanto guadagna

Le nuove professioni digitali sono una realtà sempre più consolidata nel panorama italiano, oggi in particolare vogliamo parlarvi di questa figura dalle skill molto specifiche e verticalizzate: il SEM Specialist.

Innanzitutto cos’è il SEM?

Il Search Engine Marketing è un concetto ampio, che include tutte le iniziative digitali che mirano a indirizzare traffico qualificato verso un sito Web.

Semplificando, spesso si tende a identificare il SEM come la somma di iniziative intraprese a pagamento o comunque esterne al sito, contrapponendole a quelle organiche e interne della SEO, ma in realtà non c’è mai stata una definizione univoca di questa professione: c’è chi divide la SEO e la SEM e chi invece fa rientrare entrambi i campi sotto la SEM.

Non bisogna comunque considerare le due attività come contrapposte e concorrenti, invece devono poter coesistere e contribuire entrambe al successo delle campagne di web marketing.

 

Quindi chi è il SEM Specialist e cosa fa

Il lavoro di SEM Specialist consiste nel portare traffico più qualificato possibile sul sito web di un cliente, per far sì che si trasformi in lead o clienti.

Gli strumenti che ha a disposizione per fare ciò sono:

– studi di mercato

– studi sui competitor e target di riferimento

– Le keyword più utilizzate per un determinato argomento

L’interpretazione che deve dare ai dati

Da tutto ciò il SEM Specialist deve saper elaborare una strategia efficace per implementare le campagne.

Un ulteriore mansione che fa capo a questa figura professionale è il monitoraggio continuo delle campagne attive e la successiva implementazione delle stesse e l’elaborazione di report periodici per misurare i risultati delle azioni intraprese (ROI).

 

Come si diventa SEM Specialist?

Per prima cosa è fondamentale avere conoscenze tecniche: sapere come Google e simili  interpretano l’architettura e i contenuti del sito, oppure come realizzare, monitorare e correggere efficacemente campagne a pagamento.

Per diventare SEM Specialist è anche molto importante avere una buona dose di fantasia ed inventiva per l’elaborazione del copy dei contenuti, la persuasività dei testi deve essere efficace come anche la scelta dei contenuti multimediali

Un ulteriore skill molto importante da possedere è la capacità di analisi, essenziale sia per gestire l’enorme mole di dati derivante dalle keyword analysis e dal monitoraggio, sia per pianificare correttamente le campagne di keyword advertising.

Infine un SEM Specialist deve avere la voglia di aggiornarsi costantemente, la curiosità verso le novità de settore. Quella del SEM Specialist non è una professione “statica”, dove una volta che hai appreso i fondamentali puoi vivere di rendita; ogni giorno escono funzioni e strumenti nuovi da testare per far sì che i clienti siano soddisfatti, sfruttando piattaforme all’avanguardia in grado di abbassare i costi e aumentare le performance.

A questo punto ci si potrebbe chiedere: è utile un corso mirato per intraprendere questa professione? Sì, e ancora di più lo è la mentalità con cui lo si affronta.

Si tratta di investire tempo e denaro nella formazione professionale: il consiglio è dunque quello di capitalizzare le lezioni elaborando le nozioni apprese in modo personale.

Iscriversi ad un corso di formazione significa partire da una solida base per edificare la propria professione del futuro: le fondamenta sono gettate, ma l’arredo spetta all’inquilino.

Per il nostro corso Google Ads Online abbiamo selezionato per te tra i migliori professionisti sul campo per svelarti le tecniche più efficaci da utilizzare per fare SEM.

– Francesco Tinti: Google Adwords Expert | Owner Active Mind Srl

– Riccardo Rodella: Performance Marketing Expert | Google Partner

Grazie a loro potrai imparare:

 

  • Come funziona la piattaforma Google Adwords
  • Quali sono le tipologie di campagne
  • Nuove tecniche avanzate di ottimizzazione
  • Automatizzare l’analisi delle ottimizzazioni

 

SEM Specialist: cosa riserva il futuro a questa professione?

Attualmente il mercato del digital e del web è uno dei pochi a non aver risentito della recente crisi ed è in continua evoluzione. La rivoluzione digitale interessa tutte le realtà lavorative e lascia spazio a web agency e professionisti.

La sfida per il futuro sarà quella di proporre un valore reale ai clienti, ossia un Return On Investment misurabile. Questo distinguerà le soluzioni professionali da quelle amatoriali.

inoltre si sta diffondendo l’utilizzo delle automazioni di marketing (BOT, remarketing dinamico etc..) perciò in un immediato futuro sarà essenziale per i SEO Specialist saper capire quali saranno le automazioni da utilizzare e poi monitorarle costantemente.

 

Quanto guadagna un SEO Specialist?

Tenendo conto che si tratta di professioni molto attuali e non ancora pienamente regolamentate, non c’è un vero e proprio schema preciso.

Provando a fare una suddivisione in figure Junior, di media esperienza e senior i numeri lordi sono i seguenti:

– JUNIOR ( da 0 a 4 anni di esperienza): Partiamo da una retribuzione annua lorda (RAL) di 25.000€ per arrivare fino a 25.000€, equiparabili a un contratto di apprendistato impiegatizio nel terzo settore.

– MEDIA ESPERIENZA (5-9 anni di esperienza): Si parte da una RAL di 35.000€ per arrivare fino a 60.000€

– SENIOR ( oltre 9 anni): Si parte da 60.000€ per arrivare fino ad 8.000€

 

 

 

Ancora nessun voto

Recensioni